GIORNATA MONDIALE MOTORISMO STORICO

LA CULTURA FATTA DIVERTIMENTO

4^ GIORNATA MOTORISMO STORICO

  • Home
  • 4^ GIORNATA MOTORISMO STORICO

Il 14 Novembre 2020 Tazio Nuvolari, personaggio di riferimento della GMMS (Giornata Mondiale Motorismo Storico) , e’ stato festeggiato nel corso della manifestazione ufficiale che si e’ svolta telematicamente Sabato 14 Novembre ed alla quale hanno preso parte i principali esponenti del motorismo storico e delle istituzioni pubbliche.

     La manifestazione ha riscontrato una partecipazione vastissima sul Web da parte di migliaia di appassionati che hanno partecipato all’evento da  numerose nazioni del mondo.

CATEGORIA: NEWS CREATO: 13 NOVEMBRE 2020

GIORNATA MONDIALE DEL MOTORISMO STORICO

Fino a qualche anno anno fa nel fitto calendario delle giornate mondiali a tema, e se fate un “giro” sul web potrete verificare che ce n’è davvero per tutti gusti, ne mancava una dedicata ai veicoli d’epoca. Una passione indubbiamente diffusa a livello globale e, contrariamente a quello che si può pensare, tutt’altro che limitata solo a persone un po’ “datate”. Infatti, come testimonia la presenza ai  vari eventi e saloni dedicati, sempre più giovani si stanno avvicinando al settore dei veicoli classici, a due e quattro ruote, in tutte le varie forme in cui è suddiviso: esposizioni e saloni, appunto, raduni, concorsi di eleganza, competizioni. Perciò un gruppo di appassionati, riuniti sotto l’egida del Registro Italiano Veicoli Storici (RIVS), ha deciso di colmare questa mancanza dando vita alla “Giornata Mondiale del Motorismo Storico”.

La scelta della data è caduta sul 16 novembre, giorno in cui è nato uno dei personaggi più carismatici nell’ambito delle competizioni motoristiche, a due e quattro ruote: il “Mantovano volante” Tazio Nuvolari, “testimonial” ideale di questa passione. Dal 2017 il Comitato Organizzatore GMMS composto da Giorgio Ungaretti, Rossano Nicoletto, Luigi Tomassetti e Giorgio Cortellazzi, è passato all’azione organizzando la Giornata Mondiale del Motorismo Storico con tutta una serie di iniziative sul campo, come raduni e concorsi di eleganza. Giornate che sono via via cresciute come interesse e iniziative. Naturalmente, siccome la data del 16 novembre negli anni “fluttua” tra i vari giorni della settimana, gli organizzatori di volta in volta definiscono il giorno esatto dell’evento in modo che cada nel fine settimana, così da consentire la massima partecipazione degli appassionati. Quest’anno l’evento è programmato per la giornata di sabato 14 novembre.

Purtroppo quest’anno, alla vigilia della 4^ edizione, le restrizioni decise dal DPCM per contrastare il Covid hanno costretto il Comitato Organizzatore a ripensare la tipologia dell’evento, che non potendosi svolgere “in presenza” è diventato virtuale, utilizzando le piattaforme web. Certamente un evento dal vivo è la cosa migliore, anche perché le varie iniziative svolgono proprio un ruolo di aggregazione tra gli appassionati – pratica al momento sconsigliata -, ma oltre a dover fare di necessità virtù gli organizzatori mettono in risalto che questa sorta di costrizione potrebbe addirittura trasformarsi in una interessante opportunità da sviluppare anche in futuro, unendo alla indubbia possibilità di unire contemporaneamente una platea globale, grazie alle possibilità di connessione via web, con le tante iniziative locali sul territorio.

Quindi tutti possono partecipare in diretta alla 4^ edizione, dal titolo quanto mai attuale, “la passione per il motorismo storico è una MEDICINA DELL’ANIMA”, connettendosi alle pagine facebook “GMMS Giornata Mondiale Motorismo Storico” e “RIVS” in diretta live streaming dalle 10.30 alle 13.30, tre ore durante le quali vi saranno collegamenti in diretta e messaggi registrati di vari personaggi dell’ambiente, tra i già confermati il Presidente ACI Sticchi Damiani (10.30-11), il “testimonial” di questa edizione Bruno Giacomelli, Ferruccio Lamborghini “junior”, il “regolarista” Mario Passanante. Nell’occasione saranno premiati anche i vincitori del concorso di eleganza virtuale, con le vetture pubblicate in precedenza sulla pagina facebook dell’evento. Per ulteriori info: www.gmms.eu – www.rivs.it , e sulle relative pagine facebook.