GIORNATA MONDIALE DEL MOTORISMO STORICO

LA CULTURA FATTA DIVERTIMENTO

IL TEMA DELLA GIORNATA

GIORNATA MONDIALE MOTORISMO STORICO

16 NOVEMBRE

 

La Giornata Mondiale del Motorismo Storico è stata istituita nel 2017 sulla base delle numerose Giornate Mondiali che si celebrano nel corso dell’anno e che sono dedicate alle materie più disparate.

L’importanza e la diffusione planetaria che il motorismo storico ha assunto già da molti anni, faceva apparire sempre più necessaria l’istituzione di questa Giornata alla quale nessuna organizzazione del settore aveva mai pensato di dar vita.

Il 16 novembre 2017 è stata quindi celebrata la prima Giornata Mondiale del Motorismo Storico la cui data è stata fissata in coincidenza con la nascita di Tazio Nuvolari che può ritenersi come il personaggio storico simbolo dell’intero movimento.

In relazione a tali iniziative è stato creato il relativo marchio identificativo che è stato registrato presso il competente Ufficio Marchi e Brevetti.

E’ stato inoltre attivato il sito web dell’iniziativa che è www.gmms.eu ed, inoltre, la Giornata Mondiale Motorismo Storico è stata inserita nel Calendario Ufficiale delle Giornate Mondiali.

La Giornata Mondiale del Motorismo Storico è quindi una realtà a tutti gli effetti che ha solo bisogno di essere condivisa e divulgata.

 

Come si può immaginare, la Giornata Mondiale ha la finalità di promuovere e condividere la passione per il Motorismo Storico mettendo a fattor comune le esperienze dei milioni di appassionati che popolano il movimento, dei numerosissimi Club che li aggregano e dei singoli Paesi nei quali la nostra passione assume sovente caratteristiche peculiari ed interessantissime.

La Giornata Mondiale vuole essere quindi un Forum di confronto e di crescita in tutti i settori che riguardano la nostra passione, compreso l’ambito normativo e regolamentare che, ancora oggi, presenta diversità abissali che sarebbe utile e sensato poter colmare.

La Giornata Mondiale si celebra, quindi sia mediante i tradizionali raduni, sia in maniera virtuale.   mediante la condivisione nei social ed in internet, esponendo proprie proposte e formulando idee che possano giovare alla maggiore fruibilità dei veicoli storici che tanto amiamo.

Il tema specifico della Giornata Mondiale del Motorismo Storico 2019 è “LA RIAFFERMAZIONE DEI PRINCIPI FONDATIVI DEL MOTORISMO STORICO”. Si tratta di un tema di assoluta sul quale è bene confrontarsi al fine di restituire autenticità e correttezza di contenuti al nostro movimento.

La passione per il Motorismo Storico presenta dei margini amplissimi di crescita ulteriore ed è quindi quanto mai opportuno dare ad essa uno strumento di confronto diretto e di valorizzazione qual’è, per sua stessa definizione, la Giornata Mondiale del Motorismo Storico.

 

1 commento su “IL TEMA DELLA GIORNATA”
  1. APPELLO
    per una
    “Carta dei diritti del veicolo di interesse storico e collezionistico”
    Questa giornata mondiale deve caratterizzarsi per il fatto di promuovere ciò che manca e che rende debole la posizione dei collezionisti: una vera e propria “Carta dei diritti del veicolo storico e collezionistico” che renda finalmente giustiziabili, anche a livello europe, quelli che possono essere unanimemente riconosciuti come diritti fondamentali del veicolo storico – considerato bene culturale – cui debbono corrispondere precisi doveri della Pubblica amministrazione e dei terzi.
    Diritto all’identità, al riconoscimento del valore storico e collezionistico, all’esenzione fiscale, al mantenimento delle originali caratteristiche costruttive, di circolazione senza discriminazione, alla valorizzazione ed alla conservazione anche per le generazioni future e così via. Gli organizzatori siano dunque promotori di un comitato per la stesura della carta che potrà essere approvata e resa pubblica in occasione della prossima giornata mondiale, Naturalmente come autore del presente appello mi dichiaro sin da ora disponibile a collaborare per la riuscita di questo progetto.
    Avv. Giampaolo Schiesaro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *